Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Pubblicato da AIAS come supplemento speciale al fascicolo 1-2018 di Piante Grasse Il Genere Adenium è una pubblicazione dedicata a questo interessante genere delle Apocynaceae dalle fioriture meravigliose e di coltivazione non troppo difficoltosa.

La pubblicazione sarà presentata alla Festa del Cactus dall’Autore Emilio Capacci la domenica mattina alle ore 11, nell’ambito delle attività programmate presso l’area Social Cactus. Copie della pubblicazione saranno disponibili all’acquisto negli stessi spazi, a cura dell’Associazione amatori delle piante succulente (AIAS) er tutte le giornate della manifestazione.

 

Il Genere Adenium
Il Genere AdeniumA cura di Emilio Capacci

Supplemento Piante Grasse, fascicolo 1, 2018, Anno XXXVIII, Volume 38.

Nella famiglia delle Apocynaceae, che comprende circa duecento generi e più di duemila specie di piante, troviamo il genere Adenium, particolarmente caro agli amanti delle succulente. Gli Adenium negli ultimi decenni sono stati assai apprezzati dagli appassionati di giardinaggio e in particolare dagli amatori delle succulente. Il motivo principale è che queste piante combinano la forma scultorea del tronco con lo splendore delle loro fioriture che, in alcune specie, persistono per gran parte dell’anno. Quasi nessun’altra pianta in coltivazione possiede questa combinazione; gli Adenium, inoltre, sono belli anche quando sono in dormienza perché, senza foglie e fiori, mostrano ancor più accentuato il loro portamento scultoreo. Chi poi li ha visti in habitat è rimasto esterrefatto dal loro portamento colossale.

In questa pubblicazione passeremo in rassegna le diverse specie e sottospecie del genere, anche se in esso il confine tra specie e sottospecie è assai sottile e, come sempre, c’è molta confusione al riguardo. Ci sono piante che vivono in ambienti diversi, a migliaia di chilometri di distanza, e presentono una struttura completamente differente: si fa molta fatica a considerarle della stessa specie, ma lasciamo tali contese ai botanici e accontentiamoci di descrivere queste piante nei loro ambienti e nelle loro caratteristiche peculiari.

A proposito di ambiente, passeremo in rassegna tutti gli habitat nei quali gli adenium vivono per capire ancor meglio le loro esigenze, che sono diverse da specie a specie. Ci inoltreremo anche nel variopinto mondo degli ibridi e delle cultivar e vedremo come l’arte bonsai ha sfruttato queste piante per creare dei capolavori vegetali. Non mancheremo di approfondire la coltivazione in tutti i suoi aspetti: terriccio impiegato, quando e quanto innaffiare, temperature sopportate dalle diverse specie, vasi da utilizzare, periodo ideale per i rinvasi, potature, riproduzione agamica e da seme.

AIAS – Sito ufficiale