Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Echeveria è un gruppo particolare di succulente appartenente alla vasta famiglia delle crassulacee e diffuso esclusivamente nel Nuovo Mondo. La maggioranza delle specie, circa 170 e quasi tutte endemiche si trova in Messico, nelle foreste temperate d’altura, mentre le restanti si localizzano sui rilievi del Sudamerica nord-occidentale.

È risaputo che il nome derivi da Atanasio Echeverria, un importante illustratore botanico che operava sul finire del 18° secolo a cui il genere fu dedicato. Meno noti sono gli antefatti, poiché il nome Echeveria in realtà spettava a un altro genere di piante diffuse dal Messico agli USA: gli ocotillo, oggi Fouquieria.
Queste, almeno, erano le volontà degli esploratori Martin Sessé y Lacasta e Mariano Mociño, che dopo quindici lunghi anni di esplorazioni spesi per descrivere la flora messicana volevano onorare il loro fido illustratore. Purtroppo i due studiosi persero tempo e gli ocotillo ricevettero il nome di un docente di medicina, il parigino Pierre Fouquier.
Il fato volle che un eminente botanico svizzero, Augustin Pyrame De Candolle, incontrasse Sessé e, appresa l’importanza del lavoro di Echeverria, lo volle onorare dando il suo nome al genere Echeveria.
Col senno di poi si può forse dire che il fato premiò l’illustratore, che da botanico e artista non avrebbe forse apprezzato l’accostamento del suo nome a cespugli spinosi e nodosi (così appaiono gli ocotillo!) o, almeno, non quanto quello ad alcune delle più belle piante del creato, che oggi portano il suo nome.

Breve viaggio dal Messico al Sudamerica alla ricerca di Echeverie…
per non parlare sempre dei soliti cactus

Elvia Speranza condividerà con noi ciò che ha appreso nei suoi viaggi e nella coltivazione delle echeverie, di cui attua la riproduzione da seme. Sarà presente per tutta la giornata di sabato al suo punto vendita presso il quale, alle ore 10,30 intratterrà gli interessati con una chiacchierata sulle tecniche colturali più idonee alla coltivazione di queste piante affascinanti. In seguito Elvia offrirà una video proiezione di immagini dei suoi viaggi, per illustrare le Echeveria in natura.

 

 

Elvia Speranza
Elvia SperanzaStudiosa e coltivatrice di specie botaniche di Echeveria
Elvia Speranza ha incontrato le echeverie in Messico, durante un viaggio di esplorazioni botaniche col suo compagno Moreno e ne è rimasta subito colpita, fino al punto di iniziare un percorso di studio che l’ha portata a compiere esplorazioni in numerose località del Messico e del Sudamerica e a collaborare con esperti internazionali di questo genere di piante.

Cactus House