Hoya in habitat

Caricamento Eventi

Fino a pochi anni fa era difficile reperire informazioni attendibili sulle diverse condizioni ecologiche degli habitat in cui sono diffuse le piante di Hoya. Torill ha compiuto alcuni viaggi importanti alla scoperta di nuove specie di questo genere. Alla Festa del Cactus racconterà le esperienze che ha vissuto in quei frangenti. Torill sarà presente presso l’Associazione Italiana Hoya, area Social Cactus.

 

Torill Nyhuus
Torill NyhuusEditrice del bollettino dell'Associazione Svedese Hoya
Ho 71 anni, sono nata in Norvegia ma vivo a Stoccolma, in Svezia dal 1968. Da che cammino da sola amo tutti i tipi di fiori. Per molti anni ho riempito il mio appartamento di vasi di piante, ma quando ho scoperto di avere tre specie di Hoya molto diverse tra di loro mi è nata la curiosità di scoprire quante altre ne esistessero. Sono entrata in contatto con la l’Associazione Svedese Hoya nel 1996 e dal primo giorno ho iniziato a comprare un sacco di talee. L’anno seguente sono stata eletta a membro del consiglio di amministrazione. Lo stesso anno sono andata anche in Borneo con il nostro presidente per cercare piante di hoya nella foresta pluviale. Da allora sono stato in Asia 13 volte, visitando 7-8 paesi. Da due anni non sono più nel consiglio di amministrazione della nostra associazione, ma rimango editrice del nostro bollettino.