La seconda edizione è dedicata all’acqua, bene prezioso da conservare e di cui è necessario garantire l’accesso a tutti. Il periodo storico è segnato da un preoccupante calo delle precipitazioni e l’Associazione per la Biodiversità e la sua Conservazione vuole contribuire a sensibilizzare il pubblico su questo tema così urgente e delicato. La manifestazione assume quindi un carattere anche culturale e ‘politica’, anche se si vuole mantenere una posizione il più possibile oggettiva.

Accanto alla mostra-mercato delle piante si apre uno spazio all’arte. Alcuni artisti sono invitati a esibire opere che hanno per tema le piante succulente.

Load More Posts