Sono una persona di molte (e molteplici) passioni, e ogni tanto mi piace provare ad unirle tra loro.
Così quando, dopo qualche anno di pratica da autodidatta con ferri e uncinetto, ho preso abbastanza confidenza con la tecnica da poter reinventare gli schemi classici da manuale, è stato abbastanza naturale pensare “e se provassi a riprodurre le mie amate cactacee con lana e cotone?”.
I risultati dei miei esperimenti hanno riscosso grande successo anche tra amici e conoscenti che spesso mi hanno commissionato qualche esemplare per piccoli regali.
È una soddisfazione vederli prendere forma, imbottirli, scegliere fiore e vasetto da abbinare, sia che si tratti di pezzi ‘botanicamente corretti’, sia che presentino forme e colorazioni aliene. D’altra parte, se c’è una cosa che ho imparato in anni di amore per i cactus, è proprio che non smetteranno mai di sorprendermi con la loro incredibile varietà!
I materiali che uso sono filati di cotone e acrilico, mentre per le imbottiture uso fibra di poliestere atossica adoperata anche per le imbottiture dei peluches per bambini.

Martina Pelosi

Medagliere

Le presenze ai nostri eventi

2017

Festa del Cactus

Edizione 2017

2018

Festa del Cactus

Edizione 2018

2019

Festa del Cactus

Edizione 2018