Come già ampiamente comunicato dal Governo (Decreto legge n 105 pubblicato in GU N 175 del 23 luglio 2021), si fa presente che dal 6 agosto sarà necessario dotarsi della certificazione verde oppure del test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore) per accedere a qualsiasi spettacolo, evento e manifestazione.
Pertanto, l’accesso alla Festa del Cactus sarà consentito solo agli espositori e ai visitatori che mostreranno i documenti citati, unitamente a un documento di riconoscimento (carta di identità), al fine di consentire al personale addetto di verificarne la validità.
A riguardo della certificazione verde (all’americana ‘Green Pass’) può essere sia stampata su carta oppure nella sua versione digitale, caricata su un dispositivo elettronico (cellulare, notepad, ecc. …).
Si rammenta che la violazione di tale obbligo comporta una sanzione da € 400 a € 1000 per la persona sorpresa senza la certificazione o con certificazione non valida e per il responsabile della manifestazione.