Prima edizione “offshore” della Festa del Cactus, che ha dovuto rinunciare alla bella struttura in cui era ospitata fino al 2011 e ha scelto una sede all’aperto, in prossimità di un centro ricreativo-culturale. Nonostante i timori di molti, che ne paventavano il fallimento a causa di eventuali perturbazioni climatiche, la manifestazione ha conosciuto un successo inaspettato, con un numero di visitatori molto elevato.

Load More Posts