LLa Festa del Cactus è ospitata presso il Museo Memoriale della Libertà, luogo in cui questa manifestazione ebbe inizio nel 2006 e in cui furono celebrate le prime, memorabili edizioni fino all’anno 2012.

La scelta di questo ‘ritorno alle origini’ può essere letta in molti modi diversi. Da un lato c’è la volontà della proprietà del Museo di riprendere un percorso a lungo condiviso, dall’altro lato c’è l’inadeguatezza degli spazi che abbiamo occupato negli ultimi anni, molto belli dal punto di vista paesaggistico ma totalmente condizionati dal rischio del maltempo che ne avrebbero compromesso gli esiti.

Il fattore logistico è un tema di grande importanza: il Museo Memoriale della Libertà è estremamente semplice da raggiungere, dotato di ampissimi parcheggi per auto e pullman, servito dai mezzi pubblici che giungono fino al suo ingresso con frequenti corse a tutte le ore del giorno e della notte.

Ultimo ma non meno importante è il tema relativo al nuovo Covid-19. L’area espositiva è davvero ampia, consentendo una gestione degli spazi tra gli espositori ottimale, tale da prevenire condizioni di assembramento forzato. Ovviamente ci si rifarà all’educazione e alla cortesia dei visitatori per evitare la formazione di gruppi di persone.

Come arrivare

L’indirizzo esatto è via Giuseppe Dozza 24, 40139 Bologna.

Con i mezzi pubblici

AUTOBUS Linea 19, fermata ‘Parco dei Cedri’.

TRENI È possibile arrivare alla stazione di San Lazzaro di Savena. Nel piazzale antistante la stazione si prende il bus 19C fino alla fermata ‘Parco dei Cedri’